From febbraio, 2017

Casta ludens: la finanziarizzazione delle masse e la gamification delle élites

È nata una «nuova “casta ludens”: una generazione di investitori, manager, lobbisti, parlamentari amici, avvocati, burocrati, matematici, ingegneri, politici nazionali e locali che, dietro i paramenti del gioco pulito, perseguono i naturali interessi economici del settore. La ludocrazia dà lavoro in Italia 146 mila persone. Ha piantato radici in migliaia di famiglie. Perfino nel nome adesso è più gentile». Lo scrive Fabrizio Gatti, in un ampio e approfondito reportage pubblicato domenica 5 febbraio 2017, su L’Espresso

Il vaso di Pandora dell’eutanasia infantile

Dopo l’approvazione in Belgio, il 13 febbraio 2014, della legge che estende il campo di applicazione dell’ eutanasia attiva ai minorenni – bambini e malati di Alzheimer inclusi – esce un libro di René Stockman, Priore Generale della Congregazione dei Fratelli della Carità. Per l’autore non è questione di libertà o diritto e nemmeno di autodeterminazione: la legge sull’eutanasia infantile è un colpo al cuore dell’Europa sociale e solidale, un tentativo di privatizzare la sofferenza e privare di senso l’esperienza della morte e, quindi, della vita